Articoli

Musica del cosmo riflessioni

Musica del cosmo riflessioni

Ho avuto i piacere di leggere il libretto teatrale " Amen", di Massimo Recalcati , anche dopo avere visto due versioni in teatro, molto emozionanti, quasi da rimanere senza fiato, sia per i testo che l'interpretazione degli artisti, che per il messaggio molto forte. ...

leggi tutto
Volare… un volo della grazia

Volare… un volo della grazia

La nostra vita sulla terra è già di per sé un miracolo, ondeggiamo quando camminiamo, ci sembra di volare in bicicletta o sugli ski quando leggeri riusciamo a sentirci quasi degli spericolati, lunghe strade o piste bianche sulle quali navigare, come sulle onde del...

leggi tutto
Senza Parole, un silenzio che racconta

Senza Parole, un silenzio che racconta

Senza Parole, un silenzio che racconta … Osservando il silenzio, una voce, illumina il tuo sguardo e ti vedo in piedi ad ascoltare un raggio di sole, che disegna uno spicchio di mare, qui seduta sulla spiaggia dei ricordi, dove c’è ancora, chi può capire. Eppure, non...

leggi tutto
La semantica trasversale

La semantica trasversale

Per il modo di ragionare di un’artista, la luce è prisma, colore, che illumina tutto o nasconde tutto. Il colore è suono, musica, il buio può essere silenzio o frastuono, così ultrasonico da non essere udibile, in ogni caso tutto parla, canta o comunica....

leggi tutto
Un tunnel incommensurabile

Un tunnel incommensurabile

Quel tunnel che s’insinua tra i labirinti della mente e che riesce a nascondere o scoprire i sogni nascosti, restituendo qualcosa d’importante perduto tra i sogni e la vita, per ricordarci che la rete della mente nasconde la vera natura dell’amore, si dell’inconscio...

leggi tutto
Collage surrealista

Collage surrealista

Collage surrealista Il mio tentativo artistico di definire un collage, tendeva a dimostrare che nella realtà ristretta di Einstein, dal punto zero o infinitamente piccolo, al grande insieme, questione di stile o di libertà, forse più di poesia, un collage, liberava...

leggi tutto
L’inconscio del mio mare

L’inconscio del mio mare

  Allungo la mano verso il tuo volto, quasi per dirti, non andare via,  ma sfioro il vento dei ricordi che sposta i miei pensieri e ti vedo, in piedi tra le onde del mio mare che aspetti il mio ritorno. La luna ha lasciato la tua scia e mi sento sola, mentre...

leggi tutto
Quando la poesia dei due nomi si fa rapporto

Quando la poesia dei due nomi si fa rapporto

Quando l'amore attrae due amanti, simili nella loro spiritualità o nei loro desideri, che diventano obiettivi e pensieri poetici, costruiti sulle loro parole, sui loro pensieri, ecco che il rapporto d'amore, non è solo un punto d'incontro di due corpi, ma di due nomi,...

leggi tutto
Amore è ?

Amore è ?

L’amore necessita di dolcezza, quest’ultima nasce da uno sguardo che profondamente colpisce la tua anima, come un fulmine che colpisce qualcosa di profondo, che forse come un fantasma è sprofondato poi fuggito lontano, ma che comunque osserva la scena, che sta per...

leggi tutto
AMORE VERO

AMORE VERO

Osservavo l’iride dei tuoi occhi, colori puntiformi, strie colorate rotondeggianti, che oscurano la tua parola, trattenuta d’un fiato poi gettata via come si fa con i sogni. Eppure la scena era chiara, luminosa, si apriva come vela al vento e mi trasportava, navigando...

leggi tutto
Pioggia di colori

Pioggia di colori

Piove sul bagnato, un detto a tutti noto, coniato dal genio italiano della poesia, molto azzeccato in questi tempi, per i numerosi acquazzoni, o meglio, tornadi che colpiscono frequentemente le nostre città, provocano disastri, frequenti e inquietanti, infatti ne...

leggi tutto